Coperte Matrimoniali speciali

Coperte Matrimoniali, coperte, coperte materassi, Trapunte in Piuma Matrimoniali, Trapunte in Piuma, Trapunte Matrimoniali, trapunta, trapuntini una piazza, trapuntini una piazza e mezzo, arredamento, camera da letto, trapuntini da camera

 

Coperte Matrimoniali speciali

Opportunita’ di shopping con durata limitata

Disponibile? …SI prodotto disponibile

Garanzia prodotto: SI (soddisfatto o rimborsato)

Ricerche/termini correlati:
coperte, coperte materassi, Trapunte in Piuma Matrimoniali, Trapunte in Piuma, Trapunte Matrimoniali, trapunta, trapuntini una piazza, trapuntini una piazza e mezzo, arredamento, camera da letto, trapuntini da camera

Sono create con lana di pregiata qualita’, ed ogni modello si differenzia dal fatto che la lana proviene da un animale differente (qui sopra vedi l’immagine del prodotto). Le misure variano a seconda dei tuoi gusti.

Leggi altri dettagli, clicca qui a fianco >> Coperte Matrimoniali

Le coperte sono realizzate a mano con tessuti pregiati e molto morbidi, per avvolgere delicatamente il tuo corpo, farti dormire comodamente avendo un buon risveglio. A seconda della tua scelta stagionale, ricevi un prodotto con lana adatta ad un freddo gelido oppure lana adatta ad escursioni termiche perchè proveniente da animali esotici (dove il caldo estremo e il freddo pungente si alternano continuamente).

La lana bianca che è utilizzata per creare queste coperte arriva dall’Australia con 2 secoli di esperienza, infatti, dopo numerosi tentativi si è scoperto che aumentando di circa il 30% la lana si ottiene un tessuto particolarmente comodo ma soprattutto termoregolatore.

Sono coperte matrimoniali accoglienti, asciutte, calde, morbide e traspiranti, nate da una tecnologia sempre in sviluppo che cerca di soddisfare i nostri bisogni preservandone la naturalezza.

 

Vedi tutti i prodotti disponibili, clicca su Materassi, Salute e Benessere

 

Torna alla pagina principale Materassi Memory

 

Coperte Matrimoniali specialiultima modifica: 2012-10-11T12:04:11+02:00da massimodamico
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento